montare-telo-copriauto

Il montaggio del telo copriauto è un’operazione piuttosto semplice da eseguire, ma per assicurare una copertura ottimale della vettura occorre seguire alcuni passaggi indicati di seguito.

Prima di tutto ricordati di verificare che la parte interna del telo, quella che poggerà sulla parte superiore dell’auto, sia pulita e non contenga residui che possano rigare la carrozzeria.

Pertanto, la parte interna del telo preposta alla copertura della carrozzeria superiore dell’auto deve essere pulita e libera da qualsiasi residuo che possa danneggiarla o graffiarla.

Ecco di seguito i passaggi necessari:

1) Sollevare il telo e adagiarlo sulla parte superiore dell’auto in senso orizzontale, facendo in modo che la parte che andrà a contatto con la carrozzeria sia posta nel verso giusto.

2) Aprire e stendere il telo in modo da coprire la carrozzeria.

3) Tirarlo dai lati (sinistro, destro, frontalmente e dietro) fino a renderlo uniforme, in modo tale che riesca a coprire bene l’auto.

Nota sul punto 3. Se il telo è lungo (integrale) sincerarsi che le estremità e i lacci -di cui solitamente ogni telo è dotato- vengano fissati alle ruote e agli appositi supporti della vettura (solitamente posti sotto il telaio).

Se il telo è corto (parziale) sincerarsi che la parte superiore della carrozzeria (soprattuttoil tetto) sia ben coperta e protetta soprattutto in caso di grandine.

4) Verificare che i lacci siano ben fissati per evitare che un forte vento possa far volare il telo.

5) Dopo la rimozione del telo verificare lo stato dello stesso e cioé la presenza di eventuale sporco o residui ed eventuali strappi o lacerazione (soprattutto per quanto riguarda i lacci), provvedendo alla relativa pulizia e alla eventuale riparazione.

6) Piegare il telo in modo corretto.

7) Conservarlo in luogo idoneo.

Grazie a questi piccoli ma importanti accorgimenti potrai garantire al tuo telo copriauto una durata maggiore in condizioni ottimali.